Domenica 17 novembre i soci del Motoclub Cremona si sono ritrovati presso la loro sede al crossdromo “Città di Cremona” per la consueta Festa Sociale di fine anno. Dopo il pranzo a base di spiedo e polenta preparato da alcuni soci, sono stati assegnati i riconoscimenti ai piloti che si sono distinti per i loro risultati nel corso della stagione.

Motoclub Cremona: assegnati i riconoscimenti ai piloti

Il piacentino Alessandro Casazza è stato premiato per aver vinto il Campionato Regionale Motocross FMI MX1 della categoria Challenger. Riconoscimento anche per il lodigiano Lorenzo Cortesi che ha chiuso al terzo posto nel regionale FMI MX1 Expert. Terzo posto, sempre a livello regionale, anche per Giuseppe Devoti nella classe E del Motocross Epoca FMI. Ottimo risultati anche per Danny Gambarotti. Il forte pilota cittadino ha mancato, per una manciata di punti, la conferma nel regionale UISP MX2 Agonisti che si era aggiudicato lo scorso anno e si è dovuto accontentare del secondo posto assoluto.

Al lavoro per la prossima stagione

Archiviata una stagione 2019 che ha visto il Motoclub Cremona impegnato nel supporto dei suoi piloti e nell’organizzazione di varie manifestazioni presso l’impianto situato in zona Porto, il consiglio direttivo guidato dal presidente Claudio Cabrini è già la lavoro per un 2020 ricco di eventi.

Leggi anche:  La Vanoli torna alla vittoria contro la Fortitudo Bologna

Con l’uscita del calendario nazionale motocross 2020 della Federazione Motociclistica Italiana è stata confermata l’assegnazione al tracciato rivierasco della prima selettiva area nord del Campionato Italiano Motocross Junior in programma il prossimo 21-22 marzo. Gara che quest’anno ha portato a Cremona ben 232 piloti che si sono schierati al via delle classi 65, 85 e 125.

A questa manifestazione se ne aggiungeranno presto molte altre a conferma dell’ottima gestione che il sodalizio cittadino sta facendo del crossdromo “Città di Cremona”, impianto sempre più conosciuto ed apprezzato sia a livello nazionale che internazionale.

(Foto di copertina da sx: Danny Gambarotti, Giuseppe Devoti, Alessandro Casazza e Lorenzo Cortesi)

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE