L’Enercom vince a Rivalta e consolida il secondo posto: un incontro equilibrato e ben giocato.

Enercom vince a Rivalta

L’Enercom vince a Rivalta una gara d’alto livello e consolida la seconda posizione in classifica. L’infinito duello tra Enercom e Rivalta dura da due campionati e nella sfida in terra mantovana le padrone di casa cercano di avvicinare il secondo posto mentre Cattaneo e compagne vogliono proseguire la rincorsa a Brembate.

Il match

Coach Moschetti in avvio sceglie Nicoli in palleggio e Fugazza opposto, Pinetti e Ginelli schiacciatrici, Diagne e Fioretti centrali. A metà del primo set il tecnico decide di dare maggiore solidità alla ricezione inserendo Cattaneo in posto 2. Si lotta punto a punto con le due squadre che si alternano al comando ma senza distanziarsi, si arriva così alle fasi finali con l’Enercom avanti e con quattro set ball annullati dalle avversarie prima del punto vincente del 29-27 che porta in vantaggio le ospiti premiate per essere rimaste sempre unite.

Nel secondo set il tecnico di Rivalta si complica le cose sbagliando la formazione ma il match resta equilibrato, soprattutto nella prima parte, poi il grande spirito del gruppo cremasco emerge ed esalta il valore tecnico delle biancorosse che si portano in vantaggio e allungano fino al 25-20.

Rivalta prova a reagire mettendo in campo tutto il proprio valore ma Cattaneo e compagne hanno tecnica e motivazione per restare in vantaggio anche nel terzo set. Diagne è autrice di un’ottima prova in attacco, mettendo in difficoltà una difesa comunque ostica, e assieme a lei si distingue Pinetti, autrice di 25 punti. La squadra ospite si porta in vantaggio fino al +5 sul 16-11 poi le padrone di casa si riavvicinano e il finale è ancora punto a punto, si va ai vantaggi e anche questa volta sono le biancorosse a essere più fredde chiudendo così per 3-0 un incontro comunque equilibrato e ben giocato.

Leggi anche:  Terrore sul pullman | L’AUDIO choc della telefonata da autobus sequestrato ai carabinieri

Le dichiarazioni post-partita

A fine gara coach Matteo Moschetti commenta: “Le ragazze sono state molto brave giocando come una squadra solida contro un’avversaria competitiva su un campo difficile. E’ un successo importante per noi perché restiamo a due punti da Brembate e, con lo scontro diretto ancora da giocare, il destino del torneo resta nelle nostre mani”.

Quella di Rivalta è stata una prestazione positiva che dà anche fiducia in vista del derby contro Ripalta in programma sabato pomeriggio al Palabertoni.

Rivalta-Enercom 0-3 (27-29, 20-25, 24-26)

Inox Meccanica Rivalta: Morandini, Bozzetti 7, Culatina I 3, Culatina II (L), Mazzola 11, De Benedetti, Mistretta, Ballestriero 11, Montagnani (L), Amadasi 5, Mosconi, Cattelani, Pruni. All. Verri.

Enercom Volley 2.0 Crema: Nicoli 4, Venturelli (L), Cattaneo 5, Fioretti 6, Fugazza, Pinetti 25, Cazzamali, Diagne 10, Ginelli 15, Mosca (L), Giroletti, Frassi, Moretti. All. Moschetti.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE