Vanoli Cremona – Pompea Fortitudo Bologna 80-73

Parziali 24-19, 48-38, 67-60.

Vanoli Cremona: Sauders 6, Mathews 15, Marchetti ne, Sanguinetti  3, Gazzotti,  Ruzzier 15, Sobin 3, De Vico 2,  Happ 19, Stojanovic  7, Palmi, Akele 10. All. Sacchetti

Pompea Fortitudo Bologna: Robertson 11,  Aradori 19, D. Cinciarini 2, Mancinelli 2, Prunotto ne, Dellosto ne,  Leunen  5, Sims 18, Fantinelli 12,Ed Daniel 1, Stipcevic 3. All. Antimo

La Vanoli torna alla vittoria contro la Fortitudo Bologna

La Vanoli Cremona non si è fatta intimorire al PalaRadi dalla Fortitudo Pompea Bolognasuperandola 80-73. I cremonesi hanno ritrovato quel gioco di squadra produttivo in attacco che ha portato ad una maggiore quantità di tiri. Il team di Sacchetti ha avuto energia dal nuovo Happ e punti da Mathews e dal molto positivo Ruzzier.

Parte bene la Vanoli Cremona che va in testa di 5 lunghezze con Sobin che si da parecchio da fare sotto canestro. Realizza Mathews e 12-6 al 5’. Debutta Happ ma Bologna accende Aradori e 17-15 all’8’.Tripla di Sanguinetti 24-19 al 10’. Happ si fa vedere ed apprezzatre per lasua rapidità 29-20 al 12’ e terzo fallo di Sims. Due “triple” consecutive scaldano il pubblico bolognese 35-28 . Happ si procura falli ma dalla linestra mostra il suo neo. I locali catturano rimbalzi in attacco per il successivo tiro46-36al 19’ e 48-38 all’intervallo con 15 su 27 nel tiro da due e 20 punti “dalla panchina”.

Leggi anche:  Schianto contro un albero: soccorsi tre giovani SIRENE DI NOTTE

Rientra determinata dagli spogliatoi la formazione lombarda e con Ruzzier primo attore si porta 58-43 tirando più del solito. E’ Aradori a riportare in scia la Fortitudo ma si sblocca Mathews che segna da tre punti e 67-60 al 30’. Segnano con il contagocce le due contendenti 71-62 al 35’. Esaurisce il bonus falli Cremona al 36’. Aradori riporta i suoi in scia al 37’ 73-69. E’ una tripla “pesantissima” quella siglata da Ruzzier per il 78-71. Quinto fallo di Leunen. Segna Happ da sotto canestro  che vale il successo.

Il nuovo americano ha catturato 7 rimbalzi oltre a 19 punti personali con soli due allenamenti alle spalle. Nonostante i miglioramenti visti contro i bolognesi, la società del presidente Aldo Vanoli sta cercando un elemento esperto con punti nelle mani che dia ulteriore consistenza all’attacco. Domenica delicata trasferta a Trento.

Marco Ravara

(Foto di copertina: vanolibasket.com)

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE