Abo Offanengo, ko indolore per l’Abo Offanengo contro Palau (0-3). Nei play off c’è Talmassons.

Abo Offanengo

Sconfitta ininfluente per l’Abo Offanengo nell’ultima gara casalinga della stagione regolare di B1 femminile. In attesa dei play off, sabato le neroverdi cremasche hanno ceduto in tre set al PalaCoim contro le sarde del Capo d’Orso Palau, che hanno così “vendicato” la rotonda sconfitta dell’andata sul rettangolo di gioco isolano.

Miglior giocatrice

Come preannunciato alla vigilia, coach Giorgio Nibbio ha approfittato del match ininfluente ai fini della classifica (l’Abo era già certa della qualificazione ai play off) per far ruotare la rosa a propria disposizione, concedendo riposo a chi aveva giocato spesso durante l’anno e dando spazio a chi finora aveva fatto poche apparizioni in campo. Al termine dell’incontro, la premiazione della miglior giocatrice, con il dirigente del Volley Offanengo 2011 Cristian Bressan che ha consegnato l’omaggio offerto dalla Treccia d’oro alla schiacciatrice del Palau Giorgia Baldelli.

Leggi anche:  Abo Offanengo e la freccia in più: Giorgia Rancati è pronta

Talmassons nei Play off

Un passo falso indolore, dunque, per Offanengo, che ora ha conosciuto ufficialmente l’avversaria nei quarti di finale play off di B1 femminile: a sfidare Porzio e compagne saranno le friulane del CDA Talmassons, seconde del girone B. Il programma della serie (ufficializzato a breve dalla Federazione) verrà aperto da gara 1 in programma sabato alle 20.30 in terra friulana, mentre il secondo atto si giocherà mercoledì alle 21.00 al PalaCoim di Offanengo, con eventuale “bella” il sabato dopo sempre a Talmassons.

Terzo posto nella stagione regolare

Nella stagione regolare, intanto, l’Abo ha chiuso il girone A al terzo posto con 55 punti, frutto di 19 vittorie e 7 sconfitte. Curiosamente, è la formazione che ha vinto più volte per 3-1 nel raggruppamento (nove volte).