Treno per l’aeroporto di Orio al Serio, pressioni sul Governo, ma l’ordine del giorno viene bocciato. Fontana: “Gesto inspiegabile”.

Treno per l’aeroporto

Si torna a parlare del collegamento strategico via ferro con lo scalo bergamasco “Il Caravaggio” grazie a un ordine del giorno presentato dall’onorevole Gregorio Fontana (FI) per chiedere al Governo la realizzazione celere di un collegamento strategico per il Nord Italia.

“Il Governo, in attesa dell’esito di un accordo, ancora molto incerto, con la Commissione europea per evitare la procedura d’infrazione, ha sottoposto alla Camera una manovra al buio. E’ un paradosso che evidenzia il dilettantismo e l’avventurismo della maggioranza Lega-M5S, che sta portando l’Italia verso la recessione – ha commentato duramente Fontana – Siamo inoltre preoccupati per l’inspiegabile bocciatura dell’ordine del giorno che chiedeva l’impegno di proseguire la programmazione economica per il rafforzamento dei collegamenti con Orio al Serio. Ci auguriamo che sia solo un fatto procedurale, e non una reale volontà del Governo di non sostenere le importanti infrastrutture del Nord. In assenza di un forte segnale per lo sviluppo delle infrastrutture e per il sostegno all’innovazione, questa manovra farà perdere competitività ad una Provincia che è un’eccellenza della manifattura europea e che occupa, oggi, il quarto posto in Europa”.

Leggi anche:  Luca Rimanti, da Roma ad Agnadello per fare il sindaco

Carnevali (PD): “Collegamento importante per la competitività”

L’odg ha trovato il sostegno anche dell’onorevole del Pd Elena Carnevale che ha così commentato:

“Ringrazio il collega Gregorio Fontana il quale, con un ordine del giorno che ho sottoscritto, ripropone il tema del collegamento ferroviario con l’aeroporto di Orio al Serio chiedendo al governo di dare concreta e celere attuazione alla fase esecutiva dell’opera – La progettazione del collegamento è stata finanziata nella scorsa legislatura con 8 milioni di euro, ed entro settembre 2019 la Conferenza dei Servizi dovrebbe esaminare la progettazione esecutiva. Quanto alla realizzazione del tratto, i relativi finanziamenti sono contenuti nel Contratto di Programma finanziato dalla scorsa manovra di bilancio.  Utile è stato sollecitare il governo a prestare attenzione alla realizzazione di un’opera strategica come il collegamento ferroviario per il terzo aeroporto italiano, un collegamento importante per la competitività e connessione del nostro territorio”.

TORNA ALLA HOME