Gianluca Galimberti venerdì 7 giugno, chiude la campagna elettorale con il “Cremona, si può LAB” seconda edizione.

Gianluca Galimberti chiude la campagna elettorale

Persone, idee e musica. Sono questi gli ingredienti del “Cremona, si può LAB” seconda edizione, la serata di chiusura della campagna elettorale del Sindaco Gianluca Galimberti in vista del ballottaggio del 9 giugno.

L’appuntamento è per venerdì 7 giugno in Largo Boccaccino. Si partirà alle 19 con l’esibizione dei Fratelli Ruggeri, 2 giovani musicisti cremonesi (Tommaso e Giacomo Ruggeri) che hanno recentemente partecipato tra gli altri ai progetti della fiction di RaiUno Braccialetti Rossi e alla trasmissione Dimmi di te sempre su Raiuno. Con loro, alla voce, la sorella Anna Ruggeri e al basso ospite Antonio Galli.

Si proseguirà con la performance della “Cremona si può band”, gruppo costituito proprio in occasione della campagna elettorale e composto da 12 elementi tra cui Franco D’Aniello dei Modena City Ramblers e lo stesso Sindaco Galimberti al pianoforte.

Alle 21 circa interverrà il Sindaco Gianluca Galimberti.

Leggi anche:  Nasce il secondo edificio del Polo per l'Innovazione Digitale

A seguire, l’esibizione della campionessa italiana di danza in carrozzina Chiara Pedroni e il tributo al grande Lucio Battisti con “Le Luci dell’Est”, trio semi acustico formato da musicisti attivi in diverse band del territorio: Armando Cocchi alle tastiere, Enrico Dabellani alla chitarra e Diego Pallavera alla voce.

Durante la serata saranno disponibili giochi e disegni per i bambini.

“Perché questa è la città che vogliamo: che anima gli spazi nella semplicità, che usa parole e gesti di speranza, che valorizza i giovani e si prende cura delle fragilità, che costruisce progetti e fa comunità!”

LEGGI ANCHE: Questa sera la carica dei sindaci: incontro tra Galimberti, Gori e Del Bono

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE