Impianti sportivi, Cambiaghi: “In arrivo oltre 130mila euro per due progetti in provincia di Cremona, per la riqualificazione delle strutture esistenti”. In totale in Lombardia stanziati 2 milioni di euro per 27 progetti.

Impianti sportivi, Cambiaghi: “In arrivo più di 130mila euro per due progetti in provincia di Cremona”

Spino d’Adda e l’Unione dei Comuni Terra Lombarda Terrae Fluminis potranno beneficiare del contributo complessivo di 133.850 mila euro, stanziato da Regione Lombardia a copertura delle spese di riqualificazione e adeguamento degli impianti sportivi.  

Finanziamenti in tutte le province

Regione Lombardia ha implementato con altri 2 milioni di euro da destinare a 27 progetti nelle province lombarde, il bando dello scorso dicembre di 8 milioni di euro assegnati a 68 comuni lombardi per la messa a norma dei centri sportivi sul territorio regionale.

Valorizziamo lo sport di base

“Con questo incremento di 2 milioni di euro – ha sottolineato Martina Cambiaghi, assessore allo Sport e Giovani della Regione Lombardia – salgono a 10 milioni gli investimenti che negli ultimi mesi abbiamo stanziato per gli impianti sportivi lombardi. Risorse molto importanti che evidenziano ancora di più l’impegno del presidente Fontana, dell’intera Giunta e del mio assessorato a favore dello sport di base che viene praticato sul territorio. Un ulteriore sforzo che abbiamo voluto mettere in campo per incentivare l’attività sportiva a tutti i livelli e in ogni area geografica della nostra regione”.

I progetti in provincia di Cremona

Dei 133.850 mila euro complessivi, 133 mila sono destinati all’Unione dei Comuni Terra Lombarda Terrae Fluminis per la riqualificazione centro sportivo di via Mazzini a Gussola, 850 euro a Spino d’Adda per la manutenzione spogliatoi del centro sportivo ‘La Bassa’ ad integrazione del contributo già erogato precedentemente per un intervento totale di 150 mila euro.

Leggi anche:  Autostrada Cremona-Mantova: al tavolo di ascolto della Regione ancora nessuna decisione presa

LEGGI ANCHE: Ritirata luganega prodotta a Cappella Cantone

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE