Agnadello, Terzi: “Da Regione 300mila euro per realizzare la rotonda sulla Bergamina”. Serviranno a riqualificare un tratto cruciale della viabilità cremasca e lombarda.

300mila euro per realizzare la rotonda sulla Bergamina

Regione Lombardia stanzia 300mila euro per la progettazione e la realizzazione della rotonda di Agnadello sulla Strada Provinciale ex SS 472 “Bergamina”. Il via libera lunedì 15 aprile quando la Giunta regionale lombarda, su proposta dell’assessore a Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi, approverà lo schema di convenzione.

Mettere in sicurezza l’incrocio

“Interveniamo con risorse cospicue – ha spiegato Terzi – per riqualificare un tratto cruciale della viabilità cremasca e lombarda, considerando che la SP ex SS 472 ‘Bergamina’ è un’importante direttrice di interesse interprovinciale che collega il Cremasco con la Bassa Bergamasca. L’incrocio tra questa strada provinciale e due arterie comunali presenta problematiche notevoli ed è stato teatro di gravi incidenti anche nel recente passato. Il nostro intervento consentirà di mettere in sicurezza l’intersezione, a tutela dei cittadini. Abbiamo mantenuto l’impegno preso nei confronti del territorio”.

La delibera approva lo schema di convenzione tra Regione Lombardia, Provincia di Cremona e Comune di Agnadello per la progettazione e la realizzazione dei lavori di riqualifica dell’intersezione in oggetto. La convenzione definisce i ruoli e i compiti in capo a ciascuno dei soggetti sottoscrittori, le modalità e i tempi delle attività di progettazione ed esecuzione, nonché di erogazione delle risorse finanziarie.

Leggi anche:  Elezioni Europee e Comunali, Lega Cremasca: "Risultati storici"

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE