“Panda a Pandino”: il raduno di Fiat Panda più grande del mondo torna il 22 e 23 giugno nella splendida cornice del Castello Visconteo.

“Panda a Pandino”

Per il terzo anno consecutivo, la suggestiva cornice del Castello Visconteo di Pandino (CR), ospiterà “Panda a Pandino”, il più grande raduno di Fiat Panda nel mondo. L’evento benefico, promosso dalla Consulta dei giovani di Pandino insieme ad alcune associazioni del territorio e con il patrocinio del Comune, si terrà sabato 22 e domenica 23 giugno. L’obiettivo degli organizzatori è replicare il grande successo delle precedenti edizioni: lo scorso anno si sono ritrovate 365 “Panda” provenienti da tutta Europa e hanno partecipato oltre 5000 persone tra fedelissimi dello storico modello e curiosi. Una grande festa dedicata alla citycar italiana per eccellenza in grado di unire diverse generazioni con il proprio stile tanto semplice quanto versatile.

L’idea

La due giorni, considerata dagli addetti ai lavori e dagli appassionati un appuntamento imperdibile, nasce dall’idea di un gruppo di giovani che hanno deciso di omaggiare l’utilitaria ormai entrata nel mito, celebrandola come icona dell’automotive. Dal 1980 infatti sono stati circa 5 milioni gli italiani che l’hanno scelta come vettura di tutti i giorni e dal 2012 è tra le più vendute in Italia.

Passione, aggregazione, semplicità e genuinità sono gli ingredienti alla base di un raduno che nel corso degli anni ha vantato collaborazioni illustri come quella con Fiat: nell’edizione 2018 per l’occasione è stato infatti presentato il nuovo modello Fiat Panda Waze. Main partner di questa edizione sarà, per il secondo anno consecutivo, il brand di pasticceria francese Maison Colibri, marchio della business unit dedicata al food della multinazionale francese Groupe Roullier. In Italia da poco più di un anno, Maison Colibri ha fatto il suo ingresso nel mercato della grande distribuzione con madeleine e biscotti preparati con ricette tradizionali e ingredienti d’eccellenza. Hanno confermato inoltre la loro partnership le Officine meccaniche LTF e l’azienda casearia Latteria Agricola Pandino. New entry infine la Norauto, società francese specializzata in riparazione auto, ricambi, accessori e pneumatici.

Leggi anche:  "Panda a Pandino": 695 Fiat Panda riunite per celebrare il mito della super utilitaria immortale

Le novità di quest’anno

Tantissime le novità previste quest’anno. Per la prima volta l’evento sarà organizzato in due giorni: si inizierà sabato 22 alle ore 18 nella corte interna del Castello di Pandino con l’allegria e la simpatia di Kappa Voice, del cantante e youtuber Alessandro Bosio e si ballerà sotto le stelle fino a tarda notte con il deejay Danny Ores. Per i più audaci, nello spirito rock della Panda, sarà possibile pernottare in tenda nel campeggio allestito nella corte esterna del complesso. Domenica si svolgerà invece il raduno vero e proprio: oltre al tradizionale tour per le strade di Pandino delle auto partecipanti, sono previste prove di abilità, quiz, giochi per grandi e piccini e naturalmente non mancherà l’esposizione delle Panda di ogni epoca ed età. E’ nato poi un sito internet dedicato – www.pandaapandino.it – costantemente aggiornato e avviata una campagna social attiva e vivace, utile a coinvolgere la community internazionale di “pandisti”.

Per iscriversi al raduno è sufficiente accedere al sito, compilare il modulo online e poi procedere al pagamento. Parte del ricavato sarà devoluto in beneficenza.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE