L’ASST di Cremona ha comunicato la sua partecipazione all’evento.

Buone notizie, scambio libri, incontri aperti alla cittadinanza

A Cremona torna il Porte Aperte Festival

Anche quest’anno l’ASST di Cremona partecipa alla quarta edizionedel Porte Aperte Festival (PAF) di Cremona con tre iniziative rivolte alla cittadinanza. L’obiettivo è valorizzare gli aspetti comunicativi, culturali e di umanizzazione delle cure in tema di salute mentale e disabilità.

Le attività proposte, in collaborazione con il Comune di Cremona, sono:

venerdì 28 giugno ore 10.30 – Piazza Federico II (Palazzo del Comune): Bookcrossing- Prendi un libro, porta un libro. Antichi strumenti per nuove accessibilità alla lettura. La biblioteca itinerante dell’ASST di Cremona si sposta in piazza per uno scambio libri con la cittadinanza. A cura dell’Area Riabilitativa di Psichiatria dell’ASST di Cremona.

venerdì 28 giugno ore 10.30 Piazza Federico II (Palazzo del Comune) Bookstation- Libri in viaggio. Presentazione del progetto inclusivo Book Station, una biblioteca speciale dove la cura, l’aggiornamento periodico e la distribuzione di volumi e riviste a studi, ambulatori e servizi del territorio è affidata a ragazzi autistici. A cura di ASST Cremona, Rete Bibliotecaria Cremonese, Cooperativa Sociale Società Dolce, Cooperativa Sociale Ventaglio blu,Anffas, Associazione “Punto Famiglia” Accendi il Buio.

Leggi anche:  Ricerca scientifica, l'Europa che funziona

sabato 29 giugno ore 9.00 Cortile Palazzo dell’Arte – Piazza Marconi (Museo del Violino): Happy news – A caccia di buone notizie Lo scopo è porre in risalto il lato positivo della realtà e i suoi accadimenti attraverso la libera lettura di quotidiani locali e nazionali. Dalla condivisione degli articoli individuati, nasce una rassegna stampa nuova, che spesso fa emergere argomenti e notizie che spesso sfuggono ai lettori. A cura del CPS di Cremona e UOS Comunicazione.

A Cremona torna il Porte Aperte Festival

 

Gli ospiti speciali del Porte Aperte Festival

Al festival ci sarà anche la partecipazione di Annarita Briganti (Giornalista culturale e scrittrice. Napoletana globetrotter, felicemente espatriata a Milano, scrive di libri su Repubblica e Donna Moderna, dove ha anche un blog) e Andrea Vitali (Scrittore e medico, autore di oltre 60 libri tradotti nel mondo. Vince diversi premi letterari, tra cui il Premio Dessì 2004 per il romanzo “La signorina Tecla Manzi”).

A Cremona torna il Porte Aperte Festival

LEGGI ANCHE: Ozono, non si arresta l’emergenza a Cremona

TORNA ALLA HOME