Tragico incidente alla Melotta, muore 16enne gravi anche altri due giovani. E’ successo questa mattina pochi minuti dopo le 8.

Incidente mortale alla Melotta

E’ un ragazzo di 16 anni, Alessandro Mazzetti, di Villacampagna (Soncino), la vittima del tragico incidente avvenuto poco dopo le 8 a Casaletto di Sopra, in via Soncino, in località Melotta.  Nel ribaltamento che ha coinvolto una Fiat Panda, sono rimasti feriti anche i due amici. Sul posto sono giunti immediatamente i soccorritori della Croce verde di Soncino e della Croce rossa di Crema, ma per il 16enne non c’è stato nulla da fare.

Due giovani feriti

Ferito in modo grave il 18enne che si trovava alla guida M.B., di Torre Pallavicina trasportato in elisoccorso all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo per un trauma cranico. Di Torre Pallavicina anche C.M., 16 anni, trasportato invece in codice giallo all’ospedale Poliambulanza di Brescia per un trauma toracico. I ragazzi, che frequentano l’Istituto Stanga di Crema, così come la vittima, si stavano recando a scuola.

Leggi anche:  Morto tifoso Cremonese durante la trasferta a Foggia

Sul posto anche due pattuglie della Polstrada di Cremona, i vigili del fuoco di Crema e i carabinieri della Compagnia di Crema per ricostruire la dinamica del tragico incidente. Sembra, però, che il giovane alla guida abbia perso il controllo dell’auto finendo prima contro un palo e poi in un fossato.

Seguono aggiornamenti

TORNA ALLA HOME