Al termine accertamenti, sono state denunciate dai carabinieri di Cremona due persone.

Tentato furto OVS

S.B., nato in India nel 1990, in Italia senza fissa dimora, disoccupato e pregiudicato ha tentato un furto all’OVS. Presso il negozio di abbigliamento OVS in via Castelleone, all’interno del centro commerciale “Cremona Po”, ha tentato di asportare due camice, una maglietta, un costume e due paia di pantaloni del valore complessivo di euro 125,00, dopo averne rimosso il dispositivo antitaccheggio. Bloccato dai militari intervenuti, è stato trovato in possesso dell’intera refurtiva successivamente restituita all’avente diritto.

Tentato furto in appartamento

S.M., nata in Romania nel 1973, residente a Torino, nomade di etnia “rom”, pregiudicata è stata identificata quale autrice di un furto in abitazione, avvenuto nel mese di dicembre 2018 in via Divisione Acqui. Si era introdotta in un appartamento, asportando alcuni monili in oro. Accertamenti in corso al fine di identificare una complice che l’attendeva in auto. I Carabinieri sono riusciti nell’identificazione grazie all’analisi incrociata delle immagini ricavate dai sistemi di videosorveglianza privati e di alcuni esercizi commerciali della zona.

LEGGI ANCHE: Tentano di rubare la collanina a un’anziana con la “tecnica dell’abbraccio”