Tentata rapina al Penny Market di via Massarotti, arrestato in flagranza di reato un 29enne. Per il suo complice, riuscito a fuggire è scattata la denuncia.

Tentata rapina

S.B., un 29enne nato in India e in Italia senza fissa dimora, è stato arrestato per i reati di tentata rapina impropria e inottemperanza al divieto di ritorno nel comune.
Il 29enne, nella giornata di ieri 8 maggio 2019, alle ore 18.30, all’interno del supermercato “Penny market” di via Angelo Massarotti, unitamente a S.B., 34enne anche lui nato in India e in Italia senza fissa dimora, ha prelevato dagli scaffali alcune bottiglie di superalcolici e le ha nascoste sotto i vestiti.

Sorpresi dall’addetto alla sicurezza che ha tentato di fermarli, i due lo hanno aggredito con calci e pugni, lasciando poi la merce sul posto e fuggendo a piedi all’esterno del supermercato.

La fuga e il rintraccio

I militari allertati, sono riusciti a rintracciare l’arrestato mentre era in fuga in via Massarotti. S.B. è stato rintracciato, successivamente presso la stazione ferroviaria, da una pattuglia della locale questura giunta in ausilio. Non sussistendo nel suo caso la flagranza del reato è stato denunciato in stato di libertà per il medesimo reato.

Leggi anche:  Spruzza spray al peperoncino al bar: due persone contuse

La refurtiva recuperata è stata restituita all’avente diritto mentre l’arrestato è stato portato presso la Casa Circondariale di Cremona a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

LEGGI ANCHE: Camion si ribalta sulla rampa di uscita della A21, caos traffico

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE