Ruba un jeans e una maglietta. Una studentessa 15enne è stata denunciata per furto aggravato: è successo al centro commerciale “Cremona Po”.

Furto al “Cremona Po”

Una studentessa di 15 anni, residente a Cremona è stata denunciata in stato di libertà, alla competente Autorità Giudiziaria, per il reato di furto aggravato. La minorenne si è recata in un negozio di abbigliamento all’interno del centro commerciale “Cremona Po” e, dopo aver prelevato due jeans e una maglietta, del valore complessivo di euro 70 euro, ne ha rimosso il dispositivo antitaccheggio e li ha nascosti all’interno del suo zaino. Successivamente si è portata verso l’uscita oltrepassando le casse senza provvedere al relativo pagamento.

Fugge e abbandona la refurtiva

Notata dagli addetti alla sicurezza, è stata bloccata ma nell’attesa dell’arrivo della pattuglia dei Carabinieri, la giovane è riuscita a dileguarsi fuggendo a piedi. Nella fuga ha abbandonato lo zaino contenente la refurtiva. I successivi accertamenti, anche mediante le immagini ricavate dai sistemi di video sorveglianza presenti, hanno però permesso la sua identificazione e la successiva denuncia.