Spaccio stupefacenti, arrestato pregiudicato 59enne. Gli agenti sono risaliti a lui seguendo i movimenti sospetti di una donna.

Spaccio stupefacenti, arrestato pregiudicato 59enne

Gli agenti della squadra mobile, sezione antidroga e contrasto al crimine diffuso, ieri, lunedì 3 dicembre 2018, hanno arrestato in flagranza di reato un cittadino italiano, 59enne, pregiudicato per reati di droga. L’accusa per lui è di detenzione illegale di sostanze stupefacenti.

I movimenti sospetti di una donna

L’arresto trae origine da un’importante attività svolta dagli investigatori della squadra mobile volto alla prevenzione e repressione del fenomeno dello spaccio di stupefacenti. Gli agenti, si sono posizionati in una zona di Sospiro e, dopo aver osservato dei movimenti sospetti da parte di una donna. Quest’ultima, fermata per accertamenti, è stata trovata in possesso di 3 grammi di hashish. Successivamente al fermo, gli uomini della squadra mobile, hanno effettuato degli accertamenti, individuando lo spacciatore.

Le perquisizioni

A seguito di perquisizione personale e domiciliare dell’uomo, all’interno di una scaffalatura di un mobile dell’appartamento sono stati trovati 74 grammi di hashish oltre a denaro contante e altra droga. Dopo la convalida dell’arresto, avvenuta nel pomeriggio di oggi, il 59enne è finito ai domiciliari.

Leggi anche:  Da Brescia a Pessina Cremonese per smaltire rifiuti illecitamente, denunciato

LEGGI ANCHE: Coltivazione cannabis terapeutica, sì del Pirellone 

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE