Tenta di sfuggire al controllo dei Carabinieri, arrestato per resistenza a Pubblico ufficiale e detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

25enne tenta la fuga per sottrarsi al controllo

Nel primo pomeriggio di ieri, 9 gennaio 2020, i militari della Sezione Radiomobile della Compagnia di Cremona, nell’ambito di un servizio mirato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno provveduto, in viale Trento e Trieste, al controllo di un cittadino extracomunitario, successivamente identificato in I.O., nato nel 1995 in Nigeria, domiciliato presso la Casa dell’Accoglienza di via Del Fuoco.
Il giovane, al fine di sottrarsi al controllo, ha spintonato i militari per scappare ma, dopo essere stato immediatamente inseguito, è stato fermato dopo poco. Sottoposto a perquisizione personale è stato trovato in possesso di nove involucri di cellophane termosaldato contenenti sostanza stupefacente del tipo marijuana per un peso complessivo di 20 grammi.

Arrestato dai Carabinieri di Cremona

L’uomo accompagnato presso la Compagnia di Cremona veniva dichiarato in stato di arrestoper resistenza a Pubblico Ufficiale e per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo che si è svolto ieri 10 gennaio 2020 presso il Tribunale di Cremona. All’esito del processo I.O. è stato convalidato l’arresto con termini a difesa, imposto l’obbligo di firma e rinviato a giudizio il 17 gennaio c.m.

Leggi anche:  Hashish per un detenuto nello spezzatino di carne: denunciata donna

RITROVA GIORNALEDICREMONA.IT ANCHE SUL DESKTOP DEL CELLULARE!

Leggi anche:Come aggiungere il nostro sito alla schermata home del tuo smartphone

 

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE