Sfigura l’ex con l’acido: qualche giorno prima era stata intervistata da Le Iene. La vittima è un 30enne di Legnano rimasto gravemente ustionato al viso e al torace.

Sfigura l’ex con l’acido

Pochi giorni prima aveva raccontato ai microfoni del programma di Italia 1 “Le Iene” che l’ex fidanzato era “l’unica persona buona in tutto lo schifo” che aveva avuto ma anche “la prima delusione forte”. Aveva anche lasciato intendere di volersi rassegnare alla fine della loro storia.

Una storia durata meno di un mese quella tra Giuseppe Morgante, operaio 29enne e Sara Antonella Del Mastro, 38 anni.

Come racconta il nostro portale Settegiorni.it la rottura tra i due aveva suscitato molta rabbia nella donna. Tanto che l’ex fidanzato, lo scorso 19 aprile, aveva persino denunciato la Dal Mastro per stalking. Da qui anche il coinvolgimento del programma televisivo: la 38enne infatti era stata chiamata in causa dall’ex fidanzato e dal fratello di questo dopo a seguito della denuncia.

Leggi anche:  Auto nel fosso, ma del conducente nessuna traccia

Non è servito. La rabbia della 38enne è crescita fino a sfociare, martedì 7 maggio, in una vera e propria aggressione. Nella serata di martedì infatti la Dal Mastro si è presentata sotto casa dell’ex fidanzato a Legnano e, dopo un’accesa discussione, gli ha scagliato addosso dell’acido che lo ha gravemente ustionato al viso e al torace.

Il 29enne rischia ora di perdere l’occhio destro. Al momento è ricoverato all’ospedale Niguarda di Milano. La 38enne invece, dopo l’aggressione, si è costituita ai Carabinieri.

LEGGI MAGGIORI DETTAGLI QUI

QUI LE CONDIZIONI DEL 29ENNE