Rubano videogiochi e cibo all’Esselunga: denunciati un 14ene e un 16enne per furto aggravato in concorso.

Rubano videogiochi e cibo all’Esselunga

Due minorenni di 14 e 16 anni sono stati denunciati nella serata di ieri, giovedì 12 luglio 2019, per furto aggravato in concorso. I due intorno alle 20.20 si sono introdotti all’interno dell’ “Esselunga”, di via Ghisleri e si sono impossessati di diversi generi alimentari e di tre videogiochi elettronici per un valore complessivo di circa 200 euro, nascondendoli nei loro zainetti.

Bloccati dai militari

I minorenni, dopo aver oltrepassato le barriere antitaccheggio, hanno cercato di eludere la vigilanza, pagando solamente due bottiglie di bevande. Bloccati all’uscita dai militari prontamente giunti sul posto, su richiesta del personale addetto alla vigilanza di quell’esercizio, gli è stata trovata la refurtiva negli zaini. Refurtiva che è stata restituita all’esercizio commerciale.

LEGGI ANCHE>> Infortunio al lavoro: operaio cade dalle scale e fa un volo di tre metri

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE