Ruba superalcolici al Penny Market, denunciato un cittadino indiano di 34 anni, senza fissa dimora.

Ruba superalcolici al Penny Market: denunciato

Al termine di accertamenti, è stato denunciato in stato di libertà per il reato di furto aggravato e obbligo-divieto di ritorno, S.J., nato in India cl. 1984, residente a Capannori Guamo (LU), disoccupato, pregiudicato, senza fissa dimora, in regola sul territorio dello stato.

Bottino di 30 euro circa

Il 34enne,, intorno alle ore 10.20 circa, all’interno del supermercato “penny market”, situato in via Brescia a Cremona, dopo aver prelevato dagli espositori, ed averle occultate sulla propria persona, si è impossessato di 2 bottiglie di super alcolici per un valore di 30 euro circa.

Divieto di ritorno

Il predetto, è stato bloccato dai militari operanti prontamente giunti sul posto su richiesta del personale di quell’esercizio e la refurtiva è stata restituita all’avente diritto. Dai successi accertamenti è inoltre emerso, che lo stesso non aveva ottemperato al provvedimento di divieto di ritorno nel comune di Cremona per la durata di anni 3 emesso nel 2017 dal Questore della provincia di Cremona.

Leggi anche:  Campionato Fresatori provincia di Cremona, vince Mirko Casoni

Altre denunce

R.C., nato in Romania cl. 1970, residente in Cremona, disoccupato, pregiudicato è stato denunciato per il reato di titolo di guida contraffatto. Durante un controllo alla circolazione stradale, infatti, è stato colto alla guida del veicolo marca Opel, di proprietà di altra persona, con una patente di guida rilasciata in Romania, che all’esito delle verifiche è risultata contraffatta.

Denunciato invece per i reati di false dichiarazioni sulla identità o su qualità personali proprie o di altri e straniero sprovvisto di permesso di soggiorno o altro documento di riconoscimento, I.A., cittadino marocchino classe 1972, senza fissa dimora, disoccupato, pregiudicato e irregolare nel territorio dello stato. Il 46enne, alle ore 14.30 circa di ieri,  in via Dante Ruffini, all’interno di un centro scommesse, è stato trovato sprovvisto di documento attestante la regolarità sul territorio italiano, dichiarando falsamente la sua identità.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE