Quattro studenti forzano il cancello per fare benzina: danno di 1.000 euro e denuncia. E’ successo al centro commerciale “Cremona 2” di Gadesco Pieve Delmona.

Denunciati 4 studenti

A Gadesco Pieve Deloma al termine di accertamenti, sono stati denunciati in stato di libertà, alla competente Autorità Giudiziaria, per il reato di danneggiamento aggravato in concorso 4 studenti:

D.R., nato a Cremona cl. 2000, ivi residente;
D.L., nato a Cremona  cl. 1998, ivi  residente;
P.F., nato a Cremona cl. 2000, ivi residente;
M.E., nato a Brescia cl. 1999, residente a Seniga (BS);

Le immagini di video sorveglianza

Tramite l’ausilio delle immagini di video sorveglianza, i quattro studenti sono stati identificati quali responsabili dei fatti accaduti nei giorni scorsi, alle ore 00.50, via Berlinguer presso il centro commerciale “Cremona 2” di Gadesco Pieve Delmona. I quattro giovani, a bordo di un’autovettura di proprietà di uno di loro decidono di raggiungere il distributore carburanti “Iperself”, situato all’interno del centro commerciale. Qui, trovando l’area chiusa da un cancello elettronico, lo hanno sollevato forzando e danneggiando il motore di automazione e la sbarra, per permettere il passaggio della vettura, causando un danno di circa mille euro.

Leggi anche:  Denunciato truffatore seriale: raggirava commercianti a Soresina e Casalbuttano

LEGGI ANCHE>> Picchia la madre 90enne, poi si autodenuncia

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE