Quattro migranti scoperti nel cassone di un camion fermo in un’area di servizio dell’autostrada A21 a Cremona.

Quattro migranti scoperti nel cassone di un camion

Quattro giovani, di nazionalità eritrea sono stati trovati nel pomeriggio di ieri, giovedì 13 settembre, nel cassone di un tir parcheggiato sul piazzale di una stazione di servizio dell’autostrada A21 a Cremona sulla corsia in direzione Brescia.

Saliti a Ventimiglia

Con loro non avevano documenti e in un inglese stentato, hanno raccontato alla Polizia di essere sbarcati a Pozzallo. I quattro, di età presunta tra i 20 e i 25 anni, si sono infilati nel camion a Ventimiglia con l’intento di andare in Francia, ma si sono poi ritrovati a Cremona.

Le voci dal rimorchio

L’allarme è stato lanciato poco dopo le 13 di ieri. Alcuni automobilisti, passando vicino al tir posteggiato, hanno sentito delle voci provenire dal rimorchio e hanno quindi chiamato le forze dell’ordine.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE