Picchiato al Juliette dopo una cena aziendale nella notte tra venerdì e sabato: 37enne esce dal coma. Ieri è stato trasferito dal reparto di Terapia intensiva a quello di Ortopedia.

37enne esce dal coma

A.M., 37 anni, originario di Cinisello Balsamo, è uscito dal coma farmacologico. Dalla notte tra venerdì 6 e sabato 7 dicembre si trova ricoverato all’ospedale Maggiore di Cremona. Ieri le sue condizioni sono migliorate e dal reparto di Terapia intensiva è stato trasferito a quello di Ortopedia.

Il pestaggio

Il 37enne, magazziniere alla Walcor di Pozzaglio, secondo i familiari è rimasto vittima di un pestaggio. Pestaggio avvenuto al Juliette, dove si trovava per una cena aziendale. Durante la serata, forse anche perchè un po’ alticcio, è stato allontanato dagli uomini della sicurezza a seguito di una lite che stava degenerando all’interno del locale. Poi, una volta uscito, l’aggressione.

LEGGI ANCHE>> Picchiato dai buttafuori del Juliette: 37enne in coma

Presto la denuncia

Un’aggressione ancora da chiarire nei particolari. Ma la convinzione del ferito è che a ridurlo con il naso fracassato e una mano e una spalla rotta, siano stati proprio i buttafuori del ristorante-discoteca. Nel frattempo il 37enne ha annunciato che presenterà denuncia. Saranno poi gli inquirenti a far luce sulla reale dinamica dell’accaduto.

Leggi anche:  Pulizia strade: in arrivo un nuovo servizio di spazzamento e lavaggio in via del Giordano

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE