Travolto e ucciso da treno a Castelleone. E’ successo alle 9.45 alla frazione Guzzafame.

Travolto e ucciso da treno a Castelleone

Grave incidente nella mattinata di giovedì 18 aprile 2019 a Castelleone. Dalle prime informazioni sembra che si sia trattato di un gesto estremo. L’uomo, 72 anni, ha oltrepassato le sbarre del passaggio a livello, e si è fato travolgere da un convoglio in arrivo. Il dramma è avvenuto alle 9.45, alla frazione Guzzafame, in una zona di aperta campagna. Purtroppo quando i soccorritori sono arrivati sul posto per l’uomo non c’era più nulla da fare.  La circolazione ferroviaria lungo la linea Cremona-Treviglio è stata bloccata. Sul posto i Vigili del Fuoco e gli operatori del 118 con ambulanza e automedica, che non hanno potuto far altro che constatare il decesso del 72enne.

Ritardi di 120 minuti

Trenord avvisa che sulla linea, la Cremona-Treviglio la circolazione potrà subire ritardi di circa 120 minuti ma anche cancellazioni e variazioni di percorso.

Questo il messaggio apparso sul sito di Trenord:

“A causa dell’investimento di una persona, avvenuto nei pressi della stazione di CASTELLEONE, e il conseguente intervento da parte delle Autorità competenti, i treni potranno subire ritardi di circa 120 minuti, variazioni di percorso o cancellazioni”.

CLICCA QUI PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE SULLA CIRCOLAZIONE