Perde una ruota nell’incidente e fugge: denunciato un 36enne. L’incidente intorno a mezzanotte a Crema.

Perde una ruota nell’incidente e fugge

Rocambolesco incidente, intorno a mezzanotte, in via Stazione a Crema. Il conducente di una Ford Fiesta nel tentare un sorpasso quasi impossibile in un breve rettilineo, non si è accorto che dalla parte opposta stava giungendo un’altra vettura alla cui guida si trovava un 50enne con a bordo una 44enne. L’urto tra le due auto è stato inevitabile ma anche violento, tanto che nell’impatto la Fiesta ha perso una ruota. Il conducente della vettura, però anzichè fermarsi è scappato continuando la sua marcia su tre ruote.

La traccia sull’asfalto

Sul posto sono arrivati in poco tempo i sanitari del 118, per soccorrere i feriti dell’altra vettura (che fortunatamente hanno riportato solo lievi contusioni), e la Polstrada di Crema che si è messa subito in cerca del pirata della strada. Quest’ultimo durante la fuga su tre ruote, ha lasciato una striscia sull’asfalto mediante lo sfregamento del mozzo. Ed è proprio seguendo questa traccia che gli agenti della Polstrada sono riusciti ad individuare l’auto parcheggiata a meno di 500 metri dal luogo del sinistro. Mediante la targa sono risaliti al proprietario che è risultato essere residente nella stessa via. Gli agenti hanno suonato a casa sua e la madre ha riferito che il figlio non era in casa.

Leggi anche:  Rapina in villa a Crema armati di pistola, basista una 24enne VIDEO

Trovato e identificato

A questo punto gli agenti sono tornati sul luogo dell’incidente dove nel frattempo si erano formato anche un capannello di curiosi. E nascosto tra la gente c’era anche il conducente della Fiesta che, forse nel tentativo disperato di non farsi intercettare, stava cercando di recuperare i pezzi incidentati della sua vettura. L’uomo però è stato fermato e identificato dagli agenti. Si tratta di un 36enne che è stato denunciato per fuga dopo incidente. Inoltre gli è stata ritirata la patente e comminata una multa per la fuga e una per il sorpasso azzardato che avrebbe potuto avere conseguenze ben peggiori.

LEGGI ANCHE: Carcere Cremona, detenuto beccato con microcellulare nascosto nello shampoo

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE