Maltratta la moglie da oltre 30 anni: denunciato un 54enne di Soresina.

Maltratta la moglie

Nei giorni scorsi i carabinieri sono intervenuti presso l’abitazione di residenza di un operaio 54enne, situata a Soresina, dove veniva accertata la sua responsabilità in merito ad alcuni maltrattamenti posti nei confronti della moglie 55enne.

Pugno in faccia

In particolare, gli operanti, ha appurato che l’uomo colpito al volto, la moglie, con uno pugno. La vittima, successivamente soccorsa e condotta presso il pronto soccorso dell’Ospedale di Crema, ha riportato un ematoma all’occhio ed una contusione allo zigomo con conseguente prognosi di 7 giorni.

Accecato dalla gelosia

Il motivo di tali maltrattamenti, riconducibili alla gelosia del 54enne, sono cominciati nell’anno 1985 e si sono protratti nel tempo sino ad oggi. Inoltre spesso avvenivano anche in presenza dei loro due figli, rispettivamente di 33 e 30 anni, non residenti attualmente con i genitori.

Per tali motivi il 54enne è stato denunciato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

Leggi anche:  Controllo straordinario del territorio: scovati ubriachi al volante e assuntori di stupefacenti

LEGGI ANCHE>> Studentessa 15enne “beccata” a rubare due jeans e una maglietta

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE