E’ successo martedì sera durante un turno di lavoro al magazzino della Stef, l’azienda specializzata nella logistica agroalimentare a temperatura controllata che ha sede in Via Ettore Majorana a Tavazzano con Villavesco in provincia di Lodi.

L’incidente sul lavoro

Come riporta GiornalediLodi.it, da una prima ricostruzione di quanto accaduto, due muletti durante una manovra si sarebbero scontrati causando il ferimento di un operaio che si trovava poco lontano dal luogo dello scontro e che sarebbe finito rovinosamente a terra. A rimanere ferito sarebbe stato un uomo di 32 anni residente a Crema e originario del Nord Africa.

L’arrivo dei soccorsi

Subito dopo l’incidente i colleghi del 32enne hanno prontamente allertati i soccorsi e i Carabinieri, giunti sul posto per accertare quanto successo. I sanitari hanno trasportato il ferito all’ospedale di Lodi riscontrando un trauma cranico e toracico, ma fin da subito le condizioni del 32enne non sono apparse gravi. In ospedale l’operaio è stato dichiarato fuori pericolo e dimesso con 10 giorni di prognosi. 

Leggi anche:  Giornata del Ringraziamento: domenica 17 novembre a Crema

LEGGI ANCHE>> Seggiolini anti abbandono obbligatori da oggi, ma in pochissimi lo sanno VIDEO

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE