Brutto incidente ai Mosi domenica 16 giugno intorno alle 21.30. Un motociclista è stato investito mentre percorreva la Sp2, venendo scalzato dalla sella della sua «Vespa». Sul posto la Croce Rossa e la Polstrada di Cremona per i rilievi del caso.

Incidente ai Mosi

Ancora un incidente sulla Sp2, nel tratto fra Crema e Cremosano, in località dei Mosi. Erano le 21.30 quando la telefonata ha raggiunto il 112, che ha inviato sul luogo del sinistro un’ambulanza e una pattuglia della Polstrada.

Moto semidistrutta

Coinvolte due persone di 64 e 67 anni e un giovane di 23. Quest’ultimo viaggiava in sella alla sua Vespa, dalla quale è stato scalzato nell’impatto. Uno schianto terribile, in seguito al quale la motocicletta è stata raccolta a qualche metro di distanza con il manubrio rotto e la carrozzeria danneggiata.

Scongiurate fratture

Scattato l’allarme, dopo pochi minuti sulla strada provinciale è arrivata la Croce Rossa di Crema con a bordo il personale medico.  Per la vittima la prognosi è riservata, ma la frattura del ginocchio sembra scongiurata. Le altre due persone coinvolte stanno bene. Il guidatore, responsabile del sinistro, ha svoltato senza dare la precedenza, affermando di non avere visto arrivare la moto.

TORNA ALLA HOME