Furto in una ditta cosmetica di Crema. E’ successo ieri, venerdì. Ignoti, ora ricercati, si sono portati via circa 9 mila rossetti.

Furto

I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile, sono intervenuti per sopralluogo di furto in un’azienda cosmetica con sede nella zona industriale di Crema, dove ignoti malfattori, presumibilmente la notte precedente, dopo aver forzato i lucernari della ditta attigua, hanno avuto accesso all’interno del deposito di stoccaggio impossessandosi di novemila rossetti liquidi per un danno economico rilevante. le indagini sono in corso da parte dei carabinieri della stazione di Crema coadiuvati, dal nucleo operativo e radiomobile.

Condannata

Sempre per furto, i carabinieri della stazione Soncino hanno arrestato una 37enne disoccupata di origine calabrese, residente in paese. colpita da ordine di esecuzione per l’espiazione di pena detentiva emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Locri (Rc),  dovendo scontare una condanna definitiva di anni 2 e mesi 6 di reclusione, in relazione a furti aggravati commessi in Gioiosa Ionica (Rc) nel 2011 e a Cremona nel 2017. L’arrestata sconterà la pena ai domiciliari.

Leggi anche:  Crema partecipa alla campagna contro l'eutanasia: manifesti in città per dire “no”

LEGGI ANCHE: Incidente mortale all’acciaieria Arvedi: chi era il 28enne che ha perso la vita

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE