Dramma a Chieve, disabile trovato morto in casa: aveva 45 anni ed abitava in una palazzina di via Caduti di Nassirya. La tragedia è stata scoperta intorno a mezzogiorno.

Dramma a Chieve, disabile trovato morto in casa: aveva 45 anni

Abitava in una palazzina di via Caduti di Nassirya a Chieve e aveva 45 anni. Oggi è stato trovato privo di vita all’interno del suo appartamento. A fare la drammatica scoperta l’incaricata del Comune che abitualmente si recava da lui per portargli il pranzo. Una volta entrata in casa, ha trovato l’uomo riverso. Senza vita.

Inutili i soccorsi

Immediatamente ha allertato i soccorsi. Ma gli uomini del 118, una volta giunti sul posto, non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Dai primi accertamenti le cause della morte sarebbero da ricondurre al suo precario stato di salute. Quasi certamente è stato colpito da un attacco di cuore. Sul corpo del 45enne non è stata disposta l’autopsia.

LEGGI ANCHE>> Si schianta in moto contro il guard rail, 18enne gravissimo

Leggi anche:  Controllo straordinario del territorio: scovati ubriachi al volante e assuntori di stupefacenti

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE