I Carabinieri sono all’opera per capire se siano i responsabili di altri fenomeni analoghi.

3 denunciati per tentato furto aggravato

Tentato furto di gasolio a Cremona: è con questa accusa che i Carabinieri hanno denunciato tre cittadini rumeni, per il reato di tentato furto aggravato tre persone:
– M.D., nato in Romania classe 1978, disoccupato e pluripregiudicato;
– M.M., nato in Romania classe 2000 e disoccupato;
– N.C.D., nata in Romania classe 1978 e disoccupata.

Il fatto

Nella notte tra venerdì e sabato scorso, i Carabinieri sono intervenuti in via Riglio, presso una ditta del settore del legno, in seguito all’attivazione del sistema d’allarme, accertando così che, poco prima, ignoti avevano tentato il furto di gasolio da alcune cisterne, rinvenendo nelle vicinanze 20 taniche di plastica pronte per essere riempite con una pompa appositamente sistemata. Immediatamente i militari si sono attivati nelle ricerche dei malviventi, sorprendendo nelle vicinanze della ditta, M.D. nascosto nei pressi di un furgone di colore rosso, sul quale sono state trovate ulteriori taniche vuote. Successivi accertamenti hanno permesso di stabilire che le taniche erano ricollocabili alla sua proprietà, anche se l’uomo ha dichiarato di essersi fermato per una passeggiata e di non sapere come le taniche fossero finite a bordo del veicolo. Dopo un’altra ora i militari hanno sorpreso, mentre cercavano di raggiungere il citato furgone rosso, non essendosi accorti della presenza dei militari, anche M.M. e N.C.D., i quali molto probabilmente si sono dileguati all’attivazione dell’allarme.
Tutto il materiale rinvenuto è stato posto sotto sequestro mentre proseguono gli accertamenti al fine di accertare se i tre indagati, siano autori di altri episodi delittuosi analoghi, verificatosi nella stessa zona in questo periodo.

Leggi anche:  Maltempo nel Cremasco: allagamenti e disagi in diverse zone

LEGGI ANCHE>> In bilico sul viadotto dell’autostrada rischia di cadere nel vuoto: 39enne salvato dalla Stradale di Cremona

LEGGI ANCHE>> Giovane mamma muore stroncata da meningite fulminante

TORNA ALLA HOME