Commercio sostanze dopanti: tre persone arrestate, tra loro anche un poliziotto.

Commercio sostanze dopanti: tre arresti

Nella mattinata di martedì 4 dicembre 2018, gli agenti della Sezione Antidroga della Squadra Mobile hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari a carico di tre cittadini italiani: un 32enne, un 29enne e un 47enne. Quest’ultimo è un agente di polizia di stato, in servizio nella provincia di Cremona.

Le accuse

L’indagine, denominata “Good Drugs” ha permesso di far venire alla luce uno smercio di sostanze dopanti. Ai tre arrestati viene contestata la commercializzazione di alcune sostanze, il cui impiego è considerato doping, e la detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Alcuni dei farmaci sequestrati, infatti, sono a base di nandrolone.

LEGGI ANCHE: In fuga contromano sull’A1 causa incidente: quattro feriti, due gravi 

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE