Causa incidente e fugge, non ha la patente: denunciato 19enne di Soncino.

Causa incidente e fugge

I carabinieri dell’Aliquota Radiomobile domenica 19 maggio 2019 sono intervenuti a Soncino in via Brescia, per un incidente stradale con feriti. La dinamica del sinistro vedeva coinvolte due autovetture in un tamponamento. Sul posto però, era presente un solo mezzo i cui tre trasportati lamentavano dolori a seguito della collisione asserendo che il conducente del mezzo si era allontanato subito dopo il sinistro stradale, rifiutandosi di compilare il modello di constatazione amichevole.

L’ammissione del 19enne

I successivi accertamenti hanno permesso di accertare che il veicolo fuggito era di proprietà di una donna del posto che raggiunta a casa dai militari asseriva di non aver utilizzato il mezzo in detto frangente. Tuttavia, i danni sulla parte anteriore del suo veicolo dimostravano il contrario. In casa era presente anche il figlio 19enne che messo alle strette ha ammesso di essere lui il responsabile dell’evento e di essere fuggito poiché privo di patente di guida poiché mai conseguita.

Leggi anche:  Si schianta in moto contro il guard rail, 18enne gravissimo

La denuncia

Ha comunicato di aver preso l’auto della madre di nascosto a sua insaputa e che dopo il tamponamento era sceso dal mezzo per sincerarsi sulla situazione dei trasportati dell’altro veicolo ma al momento di dover esibire la patente di guida, preso dal panico, era salito in auto fuggendo. I tre infortunati dell’altro mezzo sono stati portati al pronto soccorso dell’Ospedale di Crema dove sono dimessi con prognosi di pochi giorni (10, 7 e 7) per contusioni multiple.

Il giovane è stato denunciato per omissione di soccorso e lesioni stradali nonché per guida senza patente.

LEGGI ANCHE: Marta, influencer a 15 anni: “Il mio idolo? Chiara Ferragni”

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE