Tutta la notte per spegnere un terribile incendio che ha divorato 150 quintali di fieno, che ha devastato un’azienda agricola proprio a Capodanno. E’  successo  stanotte a Romano.

Cascina Naviglio, distrutto il fienile

Ultimo dell’anno “da lupi” per i Vigili del fuoco che hanno trascorso l’intera notte di San Silvestro a cascina Naviglio a Romano, per spegnere un enorme incendio che ha distrutto il fienile dell’azienda agricola Cucchi.

Le fiamme sono divampate poco prima della mezzanotte, per cause ancora da accertare. Hanno letteralmente divorato 150 quintali di fieno stipato all’interno della struttura, un trattore Fiat780 e 200 metri quadrati di tettoia. Sul posto a domare le fiamme tre squadre dei Vigili del fuoco volontari di Romano, più due squadre da Bergamo e una da Treviglio. Le fiamme prima, e poi l’imponente colonna di fumo e vapore acqueo, erano visibili da chilometri di distanza, nella notte.
C’è letteralmente voluta l’intera nottata per spegnere il rogo, domato solo alle 6 di mattina di oggi, mercoledì 1 gennaio. Non risultano fortunatamente feriti.

Leggi anche:  Tragico incendio, donna ustionata e famiglia senza casa: parte la rete di solidarietà

TORNA ALLA HOME