Aggredisce una 20enne a schiaffi e pugni e le ruba 300 euro e il cellulare: denunciato un 21enne nigeriano.

Denunciato 21enne

Al termine degli accertamenti, è stato identificato e denunciato in stato di libertà, per il reato di rapina, N.S., nato in Nigeria nel 1998, residente a Cremona, richiedente asilo. Il giovane a seguito d’indagine, anche mediante i sistemi di videosorveglianza presenti, e al successivo riconoscimento fotografico, è stato identificato quale autore di una rapina commessa in data 13 aprile scorso.

L’aggressione

Quel giorno, alle ore 21 circa, nei pressi della stazione FF.SS., ha avvicinato e aggredito una 20enne residente a Trapani, di passaggio a Cremona e dopo averla spintonata e percossa con schiaffi e pugni si è fatto consegnare 300 euro in denaro contante ed un telefono cellulare Samsung g7, per poi dileguarsi a piedi. La successiva perquisizione domiciliare a carico del reo, scaturita dall’identificazione, ha permesso di rinvenire il telefono cellulare, che è stato restituito all’avente diritto.

LEGGI ANCHE: Ragazza di 14 anni in coma etilico: denunciata titolare del bar

Leggi anche:  Trovato con 16 flaconi di profumi “tarocchi”, denunciato

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE