Luca Fregoni, aveva 48 anni e abitava a Castelleone. Era malato. Un male incurabile. Che mercoledì gli ha fatto chiudere gli occhi per sempre.

Addio a Luca: nonostante la malattia non rinunciò ai suoi cani

Ma nonostante la malattia non ha abbandonato i suoi due cani. Due amici inseparabili strappati al canile, che lo riempivano di coccole e affetto. I medici, visto il complicarsi delle sue condizioni di salute, gli avevano consigliato di “staccarsi” dai due animali. A causa delle sue scarse difese immunitarie, infatti, avrebbe potuto contrarre infezioni e aggravare ulteriormente il suo quadro clinico già alquanto compromesso.

I cani resteranno in famiglia

Ma lui di separarsi da Rufus e Perla, due meticci di quattro e tre anni, non ci ha proprio pensato. E’ così è stato con loro fino a quando il suo cuore non ha cessato di battere. Ora Luca non c’è più. Il suo ultimo desiderio è stato sapere la sorte che sarebbe toccata ai suoi due “pelosi”. Se ne è andato con il sorriso: gli è stato garantito che resteranno in famiglia.

Leggi anche:  Furto e ricettazione: trovati con oltre 6.000 confezioni di cosmetici

(Foto tratta dal profilo Facebook di Luca Fregoni)

LEGGI ANCHE>> Addio a Elena: sei anni dopo l’incidente, se l’è presa il cancro

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE