Strade e scuole: in arrivo 1,8 milioni di euro a Cremona e provincia. Codacons: “Una buona notizia, ma non basta”.

Strade e scuole: in arrivo 1,8 milioni di euro a Cremona e provincia

Il Ministero dell’Economia e Finanze ha attribuito alla provincia di Cremona oltre 1,8 milioni di euro annui sino al 2033 finalizzati alla manutenzione di strade e scuole. L’erogazione della prima annualità riferita al 2019 dovrebbe avvenire entro questa settimana e fa parte dei 250 milioni di euro stanziati a livello nazionale a seguito dell’intesa sui criteri e gli importi del riparto, sancita dalla Conferenza Stato – città e autonomie locali del 24 gennaio scorso.

“La rete stradale provinciale è ammalorata”

Codacons: “E’ sicuramente una buona notizia, ma non basta. La rete stradaria provinciale è ammalorata per il 28%; ben 248 chilometri su 883. Per rimetterla in sesto occorrerebbero circa 36 milioni di euro. Tra gli interventi più urgenti da realizzare oltre al Ponte di San Daniele, ci sono il ponte sul fiume Oglio di Calvatone/Acquanegra sul Chiese sulla SP31, quello in ferro tra Cremona e Castelvetro ed infine il ponte sul fiume Serio sulla SP12 in località Sergnano. L’obiettivo del recupero delle arterie stradali ammalorate necessita di ulteriori fondi, ma è sempre più urgente”.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE