Record di iscritti per il raduno di “Fiat Panda” a Pandino. Musica, flashmob e sfilata per il paese della quattro ruote più amata dagli italiani e non solo. L’edizione 2019 si è conclusa nel pomeriggio, distinguendosi come ricca di partecipanti e novità.

Panda a Pandino: 679 iscritti

Sono 679 gli iscritti al raduno di Panda a Pandino, manifestazione automobilistica monomarca che ha attirato tantissimi appassionati. Sabato i pandisti hanno cominciato ad affluire, qualcuno si è accampato, ed è stata festa. Stamattina poi, sotto le mura del maniero visconteo, il colpo d’occhio è stato eccezionale.

Flashmob e Panda tour

Alle 11 un flashmob da guinness, formato da centinaia di persone che hanno ballato tutte insieme accanto alle loro adorate Panda. Poi, alle 11.30 è arrivato il momento del “Panda tour”, che ha visto gli automobilisti montare a bordo delle utilitarie e sfrecciare tra due ali di folla festante con clacson a chiodo e bandiere italiane e straniere al vento. C’erano Panda di serie, Panda super accessoriate, trasformate e tantissime con la mascotte d’ordinanza: un panda di pelouche.

Leggi anche:  Lara Tranchini e Sara Capanna alla finale di "Stelle in passerella"

Raduno di Panda da record

Dall’Italia e non solo, anche da Svizzera, Austria, Repubblica Ceca e Portogallo. Sono stati tantissimi (679) gli iscritti di quest’anno, che fanno di questa edizione la più partecipata di sempre. Presenti anche due miss d’eccezione: Sara Capanna e Lara Tranchini.

Leggi di più su Cremascoweek venerdì in edicola.

TORNA ALLA HOME