Nuova nomina per Aldo Riccardi: è Presidente della società lombarda di ostetricia e ginecologia. Un riconoscimento di valore per il lavoro svolto insieme all’equipe cremonese di ostetricia e ginecologia.

Aldo Riccardi: è Presidente della società lombarda di ostetricia e ginecologia

Incarico prestigioso per Aldo Riccardi – Direttore del Dipartimento Materno Infantile dell’ASST di Cremona. Il 1 giugno scorso è stato nominato presidente della Società Lombarda di Ostetricia e Ginecologia (SLOG). Un riconoscimento personale e professionale, che valorizza il lavoro svolto insieme all’equipe di Ostetricia e Ginecologia di Cremona. Ed è proprio ai suoi collaboratori che Riccardi dedica il primo pensiero da neo presidente.

“Sono molto soddisfatto e mi accingo al nuovo incarico con entusiasmo e interesse.

Un ruolo di valore, teso a perseguire la mission della SLOG, società scientifica che rappresenta un autentico riferimento per i ginecologi e le ostetriche. Una nomina che pone Cremona e l’ASST al centro dell’attenzione a livello regionale a testimonianza anche dell’impegno e della cura che con la mia equipe, ogni giorno, dedichiamo alla salute delle donne, delle mamme e dei bambini”.

Il Direttivo della SLOG è formato da ginecologi ospedalieri, universitari, ambulatoriali e da ostetriche. La società ha scelto di essere un riferimento scientifico per i professionisti ostetrico ginecologi attraverso convegni con temi attuali e specifici e soprattutto attraverso la stesura di linee guida per le diverse branche della disciplina. Queste linee guida si rivolgono all’ostetrica, al ginecologo ambulatoriale, al ginecologo operante nelle strutture di ricovero e cura.

Leggi anche:  Sospetta sindrome sgombroide: tonno affumicato ritirato

LEGGI ANCHE: Importante riconoscimento per la ricerca all’oncologia di Cremona

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE