Lega Crema organizza una serata evento con Mario Giordano in programma lunedì 20 maggio: il giornalista racconterà come è nato il suo ultimo libero inchiesta “L’Italia non è più italiana”.

Mario Giordano a Crema

“L’Italia non è più italiana“, questo il titolo dell’ultimo libro inchiesta di Mario Giordano, pubblicato dopo che il giornalista ha girato a lungo l’intera Penisola, visitando strada per strada, borghi e paesi, fabbriche e attività produttive. Quello che è emerso da questa esperienza è sconcertante: i predoni stranieri non hanno conquistato solo la nostra economia, bensì l’intero nostro Paese. Gli esempi sono tantissimi e tutti riportati nel libro: dal castello piemontese del 1200 comprato dalla setta americana della felicità, al palazzo della Zecca gestito da cinesi, dall’isola di Venezia in mano ai turchi, ai vigneti della Toscana acquistati dalla multinazionale Belga delle piattaforme petrolifere, passando poi per supermercati, botteghe storiche, alberghi di lusso, case, piazze, ospedali.

Un grido di dolore, rimasto incredibilmente inascoltato, che sarà raccontato dall’autore lunedì 20 maggio alle ore 21.15 presso la Sala Convegni dell’Hotel Ponte di Rialto in via Cadorna a Crema.

Leggi anche:  Compleanno Chiara Ferragni: regalo da urlo di Fedez per la cremonese

Insieme al giornalista e conduttore della trasmissione televisiva “Fuori dal coro” interverranno: le Onorevoli Rebecca Frassini e Claudia Gobbato e i candidati della Lega al Parlamento Europeo nella circoscrizione Italia Nord- Ovest Isabella Tovaglieri e Marco Zanni.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE