Sorprende la notizia che insinua la partenza imminente di Erika Maria Viola, primario di Ortopedia nominata da Giuseppe Rossi (Direttore Generale dell’ASST di Cremona) a settembre di quest’anno.

Erika Maria Viola: “Mai pensato di lasciare Cremona”

“Non ho nessuna intenzione di lasciare Cremona” – conferma Viola. Anzi. Con l’acquisizione delle nuove risorse da parte della direzione, l’idea è quella di portare a Cremona uno specialista per ogni articolazione e nel tempo recuperare gli interventi di protesica. Ci tengo a sottolineare che in questi primi mesi di attività a Cremona c’è stata un’ottima collaborazione anche con l’equipe di Alessio Pedrazzini, Responsabile dell’Ortopedia dell’Ospedale Oglio Po. Un punto di forza per l’Azienda su cui fare affidamento.”

“Non c’è dubbio che il biennio 2019-2020 per l’Ospedale di Cremona sarà caratterizzato da grandi avvicendamenti. C’è chi lascia – e la maggior parte lo fa per il raggiungimento dell’età pensionabile -, ma soprattutto c’è chi a Cremona arriva. Da agosto ad oggi sono tre i primari nominati da questa Direzione, – spiega Rossi – oltre ad Erika Maria Viola (Direttore di Ortopedia), Gian Battista Danzi (Direttore di Cardiologia) e Luca Pianta (neo Direttore dell’UO di Otorinolaringoiatria). Tre professionisti di altissimo profilo per tre unità operative di importanza strategica, per le quali è previsto un rilancio a tutto campo a favore della presa in carico dei pazienti.

LEGGI ANCHE>> Otorinolaringoiatria Cremona: Luca Pianta nuovo primario

“A proposito di arrivi, sono due gli ortopedici che a breve entreranno in servizio all’Ospedale di Cremona. Accadrà rispettivamente il 16 dicembre prossimo e il 2 febbraio 2020. Non solo. Il 9 dicembre è il termine ultimo per presentare le candidature al concorso aperto per quattro medici ortopedici. Ad oggi gli iscritti sono 6 e 11 hanno attivato la procedura di iscrizione. Come vedete stiamo lavorando celermente, direi a tempo di record, per sopperire ad alcune carenze temporanee e fisiologiche all’organizzazione.”

“Personalmente, ritengo che il turnover dei primari sia un’occasione di cambiamento molto arricchente per la struttura e per le equipe. Creare nuove situazioni organizzative tese al confronto clinico e umano fra professionisti è senza dubbio un elemento di forza che darà ottimi risultati.”

Leggi anche:  Questa notte arriva Santa Lucia...e la neve!

Foto di copertina: la dottoressa Erika Maria Viola (Direttore Ortopedia, Ospedale di Cremona) tra Rosario Canino (Direttore Sanitario), Giuseppe Rossi (Direttore Generale) e Gianluca Bracchi (Direttore Amministrativo)

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE