Domenica stop ai treni: c’è lo sciopero regionale. L’agitazione sindacale inizierà alle 3 di domenica per terminare alle 2 di lunedì 10 dicembre. Non ci sono fasce di garanzia.

Domenica stop ai treni: c’è lo sciopero regionale

L’organizzazione sindacale CUB Trasporti ha proclamato uno sciopero di 23 ore che interesserà il settore del Trasporto Ferroviario Regionale. Stop quindi alla circolazione dalle ore 03:00 di domenica 9 dicembre, alle ore 02:00 di lunedì 10 dicembre 2018.

Durante l’agitazione il Servizio – Regionale, Suburbano, di Lunga Percorrenza e Aeroportuale – sarà soggetto a ritardi, variazioni e/o cancellazioni.

Corse automobilistiche sostitutive (no-stop) saranno effettuate, limitatamente ai soli collegamenti aeroportuali di “Milano Cadorna – Malpensa Aeroporto” e “Malpensa Aeroporto – Stabio”, in caso di cancellazione delle corse.

LEGGI ANCHE: Studente pendolare filma, con ironia, un anno di disservizi sulla Cremona-Mantova VIDEO

Non sono previste fasce di garanzia

Sul sito Trenord viene inoltre segnalato che in occasione dello sciopero, svolgendosi in giornata festiva, non sono previste fasce orarie di garanzia.

Leggi anche:  Vibrione patogeno nelle cozze: le precisazioni dell’azienda produttrice

Per le corse di lunga percorrenza i viaggiatori sono invitati a consultare l’apposita pagina www.trenord.it/trenigarantiti. Maggiori informazioni, e/o eventuali aggiornamenti, saranno a disposizione nei prossimi giorni consultando il sito www.trenord.it