Si rinnova la consolidata tradizione del dono della Costituzione italiana. A Capralba, l’Amministrazione consegna la Costituzione ai maggiorenni.

La cerimonia

Sabato 30 novembre sono state consegnate le Costituzioni agli studenti classe 2001, per proseguire nella consolidata tradizione del dono di questo prezioso documento ai neo-diciottenni. Gli studenti sono stati ricevuti nella sala consiliare dal sindaco Damiano Cattaneo, che ha rivolto loro il caloroso augurio di impegnarsi, da qui in avanti, nell’attivismo politico e sociale per la propria comunità.

Gli ospiti

Ospiti due rappresentanti delle istituzioni: Paola Orini, la dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo di Bagnolo Cremasco e il capitano Giovanni Meriano, comandante della compagnia dei carabinieri di Crema.

La Costituzione

Portatrice di valori alla base della democrazia che oggi rappresenta l’Italia, la Costituzione venne approvata dall’Assemblea costituente al termine del Ventennio fascista. Attraverso questa informale investitura, l’Amministrazione di Capralba si prefigge di mettere i giovani ormai adulti in condizione di diventare elettori e cittadini responsabili. Al termine della cerimonia, non sono mancati auguri e i brindisi, a cui hanno preso parte tutti i partecipanti.

TORNA ALLA HOME

Leggi anche:  Transumanza patrimonio Unesco... e a Lodi tornano i lupi VIDEO