L’alta pressione protegge la Lombardia da oltre 25 giorni senza piogge o nevicate, e lo farà ancora per almeno i prossimi quattro, cinque. Risultato? Secondo l’esperto meteo Christian Brambilla il rovescio della medaglia “di questa situazione di assenza di precipitazioni e temperature sopra la norma è lo smog, ovvero l’aria inquinata che soffoca il nostro territorio”.

Le previsioni meteo

Oggi, lunedì 13 gennaio 2020, nuvolosità variabile con a tratti sole e a tratti più nuvoloso o foschia. Nebbie per lo più assenti o solo banchi poco estesi lungo il corso del Po. Foschie sulla bassa pianura. Temperature minime tra 0/3 gradi, massime 7/9 gradi.

Domani, martedì 14 gennaio 2020, al mattino possibili nebbie e foschie su bassa e media pianura, su alta pianura foschie o nuvole basse, più soleggiato sui monti. In giornata un po’ più di sole specie su alte pianure e monti. Permanenza di foschie o nubi basse su medie e basse pianure. Temperature minime 1/3 gradi, massime 3/5 gradi sulle basse e medie pianure. Massime sui 7/9 gradi su alte pianure.

Leggi anche:  Guasti ai treni: mattinata da incubo sulla Milano-Cremona-Mantova

Mercoledì, 15 gennaio 2020, più nuvoloso ma asciutto, foschie su pianure. Temperature tra 3 e 7 gradi.

Gli inquinanti e le previsioni sullo smog

Secondo Arpa Lombardia fino al primo pomeriggio di oggi, condizioni atmosferiche favorevoli all’accumulo degli inquinanti, successivamente passaggio a condizioni più neutre nello strato rimescolato interessato da nubi basse, ma senza ricambio della massa d’aria e con l’estensione delle zone interessate anche all’alta pianura e alle valli adiacenti. Martedì e mercoledì persistenza di condizioni neutre o debolmente favorevoli all’accumulo in tutta la pianura e, a tratti, anche nelle valli adiacenti.

RITROVA GIORNALEDICREMONA.IT ANCHE SUL DESKTOP DEL CELLULARE!

Leggi anche:Come aggiungere il nostro sito alla schermata home del tuo smartphone

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE