Al via la nona edizione del “patentino” per proprietari di cani: 69 i partecipanti a questo nuovo corso.

“Patentino” per proprietari di cani

Ha preso il via la nona edizionedel percorso formativo per proprietari di cani finalizzato all’ottenimento del “Patentino”, iniziativa organizzata dal Comune di Cremona in collaborazione con il Dipartimento di Prevenzione Veterinaria dell’ATS della Val Padana, l’Ordine Medici Veterinari di Cremona e grazie al supporto del centro commerciale CremonaPo.

Sono 69 gli iscritti al corso di formazione, che è gratuito (mentre è obbligatorio e a pagamento per i proprietari di cani che si sono resi responsabili di episodi di aggressione), destinato a tutti i proprietari di cani, che potranno così apprendere le nozioni sull’approccio ai loro animali.

Il corso

L’obiettivo del corso è infatti quello di favorire il corretto sviluppo della relazione uomo-cane, agevolare l’integrazione dell’animale nel contesto sociale e indirizzare il proprietario verso un possesso responsabile.

Le lezioni sono tenute da Laura Mori e Giuliana Caronna, medici veterinari iscritti all’Ordine di Cremona con formazione specifica in medicina comportamentale e abilitati al rilascio del “Patentino”, oltre che dal dottor Massimiliano Spotti, Dirigente Veterinario di ATS Val Padana.

Leggi anche:  Crema protettiva per la pelle dei neonati ritirata dalle farmacie

Il corso è articolato in cinque serate, di due ore circa ciascuna, che si svolgono dalle 20.30 alle ore 23, presso la Multisala Spazio Cinema del centro commerciale CremonaPo. Al termine del corso è previsto un test finale a risposta multipla per verificare il livello di apprendimento.

Le prossime lezioni in calendario sono il 12, il 19, il 26 marzo e il 2 aprile.

LEGGI ANCHE: Decapitata la statua della Madonna, individuati i baby vandali

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE