Lite tra donne finisce con un furto di borsetta.

Lite tra donne

Una 37enne di Fiesco, nella serata di lunedì, si è recata al circolo Acli di Romanengo per trascorrere qualche ora insieme ai suoi due bambini. Dopo un po’ è arrivata anche una donna sudamericana di 40 anni residente in paese e le due hanno cominciato a battibeccare. Le parole sono diventate sempre più pesanti, probabilmente anche perché l’italiana aveva bevuto troppo e non era totalmente nel pieno delle sue facoltà.

Ruba la borsa

La situazione stava degenerando e le due donne sono state invitate dai presenti a lasciar correre. Sembrava finito tutto lì, ma l’italiana, approfittando di un attimo di distrazione della peruviana, le ha preso la borsa e ha cercato di uscire dal circolo.Il suo gesto è stata tanto maldestro da essere notato da alcuni presenti che hanno informato la 40enne di quello che stava accadendo.

L’arrivo dei Carabinieri

La straniera è riuscita a bloccare la 37enne dopodichè ha chiamato i carabinieri. Una volta giunti sul posto i militari hanno ristabilito la calma. La borsa è stata restituita alla proprietaria, e l’italiana con i figli è stata accompagnata in caserma dove è stata denunciata per furto. Notata anche l’evidente alterazione alcolica, i militari hanno fatto venire i nonni a prendere i bambini e hanno fatto rapporto al tribunale dei minori di Brescia in merito a quanto accaduto.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LA ALTRE NOTIZIE!