Due tornei per onorare la memoria di chi non c’è più, ma continua a vivere nel ricordo dei concittadini. Si tratta di due appuntamenti calcistici. Uno, il «Memorial Sandro Moretti», appena conclusosi, aperto alla categoria «Giovanissimi». L’altro, il «Memorial Tommaso Rossi», è alle porte, e vedrà scontrarsi gli «Allievi» di ben 16 squadre.

Al Crema il «Sandro Moretti»

Nome storico della Pianenghese, Sandro Moretti è stato a lungo dirigente, ma soprattutto tifoso del club cittadino. Il trofeo che porta il suo nome è stato conquistato dai ragazzi dell’ A.C. Crema 1908, che al centro sportivo «Saronni» hanno espugnato le difese delle squadre sfidanti. Sul secondo e terzo gradino sono saliti il Cavenago Fanfulla e l’US Pergolettese 1932. Quarto posto per la Pianenghese, davanti a due squadre danesi che hanno macinato chilometri per essere presenti a un torneo dal clima decisamente internazionale.

Dal 19 il «Tommaso Rossi»

Un torneo calcistico in ricordo di Tommaso Rossi, il quindicenne scomparso l’estate scorsa a causa di un incidente stradale, mentre viaggiava a bordo della sua moto. A un anno di distanza, si disputa a Pianengo il primo memorial in suo onore. Tommaso militava nella categoria «Allievi» dell’US Pianenghese, la stessa che dal 19 al 26 maggio si darà battaglia sul campo. Sarà una settimana di calcio giocato a viso aperto, che coinvolgerà 16 club da tutto il Cremasco. Una settimana di sport, di divertimento e ricordo.

Leggi anche:  Orto a scuola per sette classi di Pianengo FOTO

TORNA ALLA HOME