Turismo in crescita: redatto il “Rapporto sul turismo” in provincia di Cremona per l’anno 2017.

Turismo in crescita

Senza ombra di dubbio il 2017 è stato un anno interessante, di crescita e sviluppo, in termini attrattivi. Ma anche di offerte in termini di ricettività, eventi e fiere. Crescente interesse mondiale per liuteria, arte, cultura e turismo slow.

Trend positivi

Ne sono una prova il trend che segna un “più” rispetto agli arrivi come ai pernottamenti nel territorio provinciale, anche in relazione ai tanti eventi e manifestazioni culturali, rassegne musicali e fruibilità del territorio, dal Cremasco al Casalasco. Per Cremona città, ma è giustificato dal fatto di una chiusura temporanea di una struttura alberghiera nel capoluogo, vi è un calo degli arrivi e pernottamenti, anche se le presenze all’Infopoint di Cremona sono cresciute rispetto al precedente anno (l’8% in più rispetto al 2016).

In aumento gli stranieri

Aumentano le presenze straniere: + 41% dalla Cina, crescono le presenze di turisti Svizzeri e Statunitensi. Calano invece quelli “tradizionali” provenienti dal contesto europeo (Francia, Spagna, Inghilterra).

Leggi anche:  Monteverdi Festival 2018: Young Barocco

TORNA ALLA HOME E LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!