Furto supermercato Lidl, arrestati due pregiudicati di origini indiane.

Furto supermercato Lidl

A Pizzighettone alle 17.00 di ieri 15 maggio, i Carabinieri della Compagnia di Cremona hanno tratto in arresto in flagranza di reato, due uomini, entrambi pregiudicati e originari dell’India, per il reato di furto aggravato in concorso.

Notati da una cliente

S.J., cl. 1984, in Italia senza fissa dimora, irregolare e S.B., cl. 1990, residente a Cremona e regolare alle 16.00 di ieri, all’interno del supermercato “Lidl” di via Marconi 95, dopo aver rimosso le placche antitaccheggio, hanno rubato, occultando il tutto in un carrello, circa trenta orologi, alcune bottiglie di superalcolici “whisky scotch” ed altri prodotti alimentari, per un valore di circa € 400.

Intercettati e bloccati dai militari

Notati nel corso dell’azione delittuosa da una cliente si sono dati alla fuga all’esterno del supermercato, ma sono stati intercettati e bloccati dai militari già di perlustrazione in quella zona la cui attenzione è stata attirata dal personale del supermercato. I due uomini, sottoposti a perquisizione sono stati trovati in possesso della refurtiva che è stata restituita al supermercato. Dopo l’arresto e terminate le formalità di rito, sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza del comando di Cremona in attesa della celebrazione del rito per direttissima che dovrebbe svolgersi nel corso della giornata odierna.

Leggi anche:  Violenza sui treni | fra le linee più pericolose anche una della Bassa

LEGGI ANCHE Scontro tra due auto, grave un 21enne oppure TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!