Gioco d’azzardo: proseguono le attività di Gioco Sapiens.

Gioco d’azzardo

Proseguono le attività di GIOCO SAPIENS, progetto per lo sviluppo e il consolidamento di azioni di prevenzione e contrasto al gioco d’azzardo patologico, che vede il Comune di Cremona capofila (con il contributo di Regione Lombardia) in rete con diversi Comuni del Distretto, istituzioni e realtà del privato sociale del territorio. Il progetto sviluppa azioni in diversi ambiti di intervento: informazione e comunicazione, formazione, ascolto e orientamento, mappatura e contestuale azione di controllo e vigilanza, ricerca.

Piano di sensibilizzazione

I partner della rete progettuale, sia pubblici che privati, hanno definito un piano per la sensibilizzazione e informazione della popolazione sul tema del GAP – Gioco d’Azzardo Patologico. E’ stato così predisposto materiale informativo per la divulgazione delle iniziative, la conoscenza della problematica della dipendenza e dei servizi a cui rivolgersi per ascolto e consulenze. Il gioco d’azzardo patologico viene definito come una dipendenza senza sostanza. Nel gioco d’azzardo il caso prevale sull’abilità, sull’apprendimento, sull’aumento delle probabilità di vincere con l’aumento dell’esercizio e della pratica.

Programma

Importante in questo è il supporto dei mezzi di informazione per diffondere i contatti della rete di servizi perché la vera vincita è smettere. Per rimanere aggiornati sugli eventi in programma si invita a seguire anche la pagina facebook dedicata “GIOCO SAPIENS”.

Leggi anche:  Giovane promessa mantovana, la scalata di Salvatore

Programma delle iniziative

Martedì 5 giugno – ore 21

In occasione della festa scolastica presso il Comune di Grontardo, la Cooperativa COSPER effettuerà un intervento di promozione e sensibilizzazione.

Mercoledì 6 giugno – ore 21

Incontro informativo presso il Comune di Vescovato con la Cooperativa COSPER

Venerdì 8 giugno – ore 21

Incontro presso la Parrocchia di Cristo Re con il Consultorio UCIPEM

Sabato 9 giugno – ore 15

In occasione della manifestazione “CAMBOSPORT” al quartiere Cambonino, punto informativo con il Consultorio UCIPEM

Domenica 10 giugno – ore 21

Incontro presso la Parrocchia di S. Ambrogio con il Consultorio UCIPEM

Martedì 12 giugno – ore 14.30

Intervento presso la Comunità di Bessimo di Gabbioneta Binanuova

Martedì 12 giugno – ore 17.30

Incontro presso la Comunità di Bessimo di Cremona

Martedì 12 giugno – ore 21

Intervento da parte della Cooperativa COSPER presso la Biblioteca di Persichello

Giovedì 21 giugno – ore 18.30

Incontro informativo nel Comune di Casalbuttano ed Uniti con la Cooperativa BESSIMO

Selfie della vergogna con donna travolta dal treno